Jus primae noctis

castello della torretta

Dopo la leggenda della Principessa Saracena, un’altra delle leggende che si tramandano è quella dello jus primae noctis, e risale al periodo settecentesco. Il diritto della prima notte, sarebbe appunto, il diritto appartenuto ad un feudale di sostituirsi al proprio servo, durante la prima notte di nozze.

Non esistono fonti che ne dimostrino la veridicità, e probabilmente questo diritto non è altro che una tassa da pagare in caso di matrimonio.[1] Continue reading “Jus primae noctis”